“Ricovero della Provvidenza” in Torre del Greco

Il sesto volume della enciclopedia dei particolari storici di Napoli è online: clicca qui

La struttura dall’austero frontale in pietra vesuviana con un imponente portale, fu edificata agli inizi del 1900 per volontà di alcune famiglie di laici, egregiamente supportati da sacerdoti del luogo, che rilevarono un casale fatiscente e le relative pertinenze per costituire originariamente un Orfanotrofio.

I locali sono luminosi ed i corridoi ampi, tutto in perfetto stato di pulizia e di manutenzione, espressione dell’impegno e dell’attenzione di chi se ne cura.

Oggi è una casa di riposo per anziani, ma ospita anche un centro diurno per disabili, giovani e adulti, mentre è in fase avanzata di realizzazione (aprirà a breve) una mensa per la distribuzione di pasti ai poveri e ai senza fissa dimora.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.