Perchè Napoli non è la capitale d’Italia?

« Andando a Firenze, dopo due anni, dopo cinque, anche dopo sei se volete, potremo dire addio ai fiorentini e andare a Roma; ma da Napoli non si esce; se vi andiamo, saremo costretti a rimanerci.

Volete voi Napoli? Se ciò volete, badate bene, prima di prendere la risoluzione di andare a stabilire la capitale a Napoli, bisogna prendere quella di rinunziare definitivamente a Roma. » (Vittorio Emanuele II di Savoia)

Perso il rango di capitale del Regno delle Due Sicilie, quando si trattò di spostare la sede del governo da Torino per motivi militari, la città venne ritenuta la favorita assieme a Firenze.

Napoli, in quanto città più popolosa d’Italia e tra le prime in assoluto in Europa, venne considerata dal consiglio dei ministri una candidata particolarmente adatta ma non ottenne l’appoggio del re conscio del peso europeo della ex capitale borbonica.

La scelta, ad ogni modo, affidata a cinque generali, cadde tuttavia su Firenze in quanto Napoli non sarebbe stata sufficientemente difendibile con la flotta italiana che non era ai livelli di quella francese o inglese, cosa che rendeva la città è quindi il regno molto sensibile ad un attacco dal mare.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.