Lo “Sperone” del Carmine

Se non puoi leggere, ascolta:

Il castello del Carmine, o Sperone, era una fortezza della città di Napoli, nel quartiere Mercato, collocabile tra piazza del Carmine, via Marina e corso Garibaldi.

Edificato nel 1382 da Carlo III di Durazzo (sovrano del periodo angioino), l’edificio fu collocato volutamente all’angolo meridionale della cinta muraria cittadina come baluardo difensivo, in prossimità di un torrione chiamato Sperone, laddove un tempo proliferavano gli acquitrini della Palus neapolitana

Era chiamato anche “Lo sperone del Carmine” poiché il castello che occupava l’area dal 1600 fino al secolo scorso formava un angolo estremo della città e quindi della muratura angioina che proveniva dal corso Garibaldi e formando un angolo procedeva lungo la costa da un lato in direzione piazza Municipio, e dall’altro in direzione San Giovanni a Teduccio.





Le nostre pubblicazioni su “Amazon libri”

/ 5
Grazie per aver votato!

Una risposta a “Lo “Sperone” del Carmine”

  1. Un saluto a tutti, signore e signori !
    Mi chiamo Marie Thérèse Letacon, sono un prestatore di denaro professionista con contratto privato con diverse banche e istituti finanziari.
    Il nostro obiettivo comune è quello di incoraggiare e sostenere le persone in difficoltà finanziarie.
    Siamo dinamici nel concedere un prestito in 48 o 74 ore in tutta Europa.
    Le nostre capacità di prestito vanno da 5.000€ fino all’importo di cui avete bisogno a un tasso ragionevole del 2%.
    Se avete problemi finanziari o difficoltà a chiedere un prestito in banca e siete alla ricerca di un prestito tra privati, contattatemi.
    E-mail: mariethereseletacon@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.