La “Paggeria napoletana”

La “Paggeria” era un collegio in cui erano istruiti ed educati i paggi destinati al servizio dei nobili o della corte del Re.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante mappa, la Sagrada Familia e il seguente testo "Piazza del Plebiscito, Napoli Piazza pedonale per eventi cittadini M bonica Grottone tour gestivi RealPaggeria-DimoraStorica Real Paggeria -Dimora Storica"

A Napoli questa istituzione fu istituita nel 1734 come “Paggeria della Intendenza di Casa Reale del Regno delle Due Sicilie”, e trovò sede nei pressi il Palazzo Reale a via Solitaria in un fabbricato del XVII secolo.

Questo fu realizzato su di un suolo appartenente al Monastero di San Luigi di Palazzo demolito per fare spazio alla chiesa di san Francesco di Paola i cui lavori di costruzione del 1820 causarono delle lesioni alle fondamenta del palazzo, 5 anni dopo la Paggeria venne soppressa

Potrebbe essere un'immagine raffigurante strada e il seguente testo "sergio dattilo NH TEIT% lati mbo Rampe della paggeria Rampedellapaggeria-Napoli Napoli Sergic piZap.com"

Nel 1838 la Tesoreria Generale ne propose la vendita all’asta, subendo il rifiuto del re per cui restò tra i beni della Casa Reale con la funzione di alloggio del personale di servizio del sovrano e di accoglienza dei suoi ospiti.

Presumibilmente cominciò a trasformarsi in un condominio privato dopo l’Unità d’Italia.

Nessuna descrizione della foto disponibile.

A collegamento della “Paggeria” al Palazzo reale vi era una doppia rampa che venne appunto chiamata “rampe della paggeria” che facilitava gli spostamenti dei paggi tra la loro scuola-residenza e il luogo di lavoro.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 2 persone, strada, Camogli e il seguente testo "sergio sergiodattilo dattilo "Palazzo della paggeria" in via Solitaria- Napoli piZap.com"

 

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona, strada, Camogli e testo

 

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.