I “Moriones” di Ercolano

Vasi configurati come nani grotteschi anche noti come Moriones (schiavi giullari).

Provenienti da Ercolano sono custoditi nel Gabinetto Segreto del Museo Archeologico di Napoli.

Erano utilizzati a fini ludici e per allontanare la malasorte.

É probabile, inoltre, che, almeno uno dei due (quello a sinistra) fosse utilizzato per versare bevande se non addirittura in guisa di di rhytòn

Il rhytón era un contenitore cerimoniale forato, in basso, dal quale i liquidi, che vi venivano versati, potevano fuoriuscire per essere bevuti a garganella…

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.