I giardini di piazza Municipio

La nostra bibliografia:  clicca qui

No, non avete indovinato, non è ne la secolare villa Comunale nella Riviera di Chiaia del lontano 1500 e neanche la sua versione povera della “Villa del Popolo di via Marina” durata poco meno di un secolo.

Effettivamente a vederla così sembrerebbe una piccola “Villa Reale” molto ben curata nelle essenze, negli spazi e nelle forme da far invidia alle città piu “green” del nord Europa, e vi state sicuramente chiedendo se questo piccolo angolo di paradiso esista ancora perchè certo non se ne potrebbe fare a meno, in una città caotica di oggi, con alberi ben curati, aiuole di forme ben studiate e accurate e fontane zampillanti in ogni area delimitata.

Questa antica è, per la sua straordinarietà, una foto condivisa più volte e per cui ci sarà sicuramente chi riconoscerà in questo stupendo “arredo verde urbano” la parte più alta di piazza Municipio.

In pratica il punto di osservazione del fotografo parte probabilmente da un balcone di un palazzo che si affaccia su via Santa Brigida e lo spazio su cui si sviluppavano i gardini ora è occupato da ben 4 enormi palazzi (evidenziati in giallo nel fermo immagine di google) tra cui quello della Banca di Roma, a ridosso della nuova via Giuseppe Pianelli e via Ruggero Leoncavallo, mentre sulla sinistra, verrà a realizzarsi via Verdi.

Il periodo dovrebbe ricadere a poco prima del 1870, da piu di mezzo secolo già esisteva il nuovo palazzo dei ministeri del regno, il palazzo San Giacomo visibile in parte sulla sinistra e voluto da Ferdinando I di Borbone che lo fece costruire in luogo dell’ospedale dedicato appunto a San Giacomo, il quale diede il nome anche alla pontificia reale basilica di San Giacomo degli Spagnoli, inglobata nella nuova costruzione, e inoltre fu demolito il monastero della Concezione a ridosso di via Toledo.

Sulla destra invece ancora visibile il basso palazzo semi tondeggiante della “Guardia Reale Borbonica” demolita nel 1870 insieme al torrione dell’Incoronata la cui base oggi è visibile nella stazione metrò di piazza Municipio.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.