Chiesa Santa Maria Egiziaca a Pizzofalcone

PER LA NOSTRA BIBLIOGRAFIA CLICCA  " QUI"

Situata sulla collina di Pizzofalcone, nella zona ovest del centro storico, è sede della parrocchia dell’Immacolata a Pizzofalcone.

Nessuna descrizione della foto disponibile.

La struttura originale era costituita da una piccola chiesa fondata nel 1616.

Perché la denominazione “a Pizzofalcone”? Per distinguerla da un altra “egiziaca”, quella a “Forcella”, divisione dovuta alla scissione tra le suore devote a santa Maria.

Infatti il nome della strada “egiziaca” deriva dalla presenza della chiesa di Santa Maria Egiziaca situata a ridosso dell’omonimo quartiere.

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Questa ebbe origini da una piccola chiesetta del Trecento in seguito ampliata per ospitare le prostitute pentite, e dedicata a Santa Maria Egiziaca perché la Santa aveva vissuto a lungo da eremita in Egitto dopo una vita fatta di elemosina e prostituzione.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante tempio e il seguente testo "S 康 S. Maria Egiziaca a Pizzofalcone sergio sergiodattilo dattilo piZap.com"

In seguito dal monastero si distaccò un piccolo gruppo di monache agostiniane che fondò quello di “Santa Maria Egiziaca a Pizzofalcone” (inizialmente chiamato “delle Riformate”), e sembra che la separazione fosse dovuta a contrasti sulla eccessiva ricchezza delle agostiniane di Forcella, che avevano iniziato a ospitare anche donne della borghesia partenopea, accompagnate dalle loro doti.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante il seguente testo "판매불 S. S.Maria Egiziaca a Pizzofalcone sergiodattilo sergio sergiodatilopiZap.com dattilo piZap.com"

Quando però a inizio Ottocento furono soppressi gli ordini, incluso quello delle agostiniane, le monache fecero ritorno a Forcella.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.