“50 incisioni di costumi del 1816 di alcuni paesi del Regno di Napoli”

Per il libro cartaceo clicca qui


Il presente libro “Raccolta di 50 Costumi tra i più Interessanti delle Città, Terre e Paesi in Province Diverse del Regno di Napoli”

è una preziosa collezione di illustrazioni storiche, realizzate nel 1817, che offre uno sguardo dettagliato e affascinante sui costumi tradizionali delle diverse province del Regno di Napoli.

Attraverso le acqueforti, questa raccolta cattura l’essenza della vita quotidiana e delle tradizioni locali di quel tempo, permettendo al lettore di immergersi nelle atmosfere e nei colori del passato.

Ogni illustrazione è stata disegnata e incisa nel 1817, garantendo un’accurata rappresentazione dei costumi e delle tradizioni dell’epoca.

Il libro presenta una varietà di costumi provenienti da diverse province del Regno di Napoli, mostrando la ricchezza culturale e la diversità delle tradizioni locali.

Le acqueforti offrono una straordinaria precisione nei dettagli, catturando la texture dei tessuti, i motivi decorativi e le espressioni dei volti.

Abiti tradizionali indossati da donne e uomini, che riflettono le usanze locali e le necessità della vita quotidiana.

Dettagli sugli accessori, come cappelli, gioielli e calzature, che completavano gli abiti e avevano spesso significati culturali specifici.

Illustrazioni che rappresentano momenti di lavoro, celebrazioni e attività domestiche, offrendo uno spaccato della vita quotidiana nelle diverse province.

L’obiettivo di questa raccolta è di preservare e condividere la ricchezza delle tradizioni vestimentarie del Regno di Napoli, fornendo un documento visivo che racconta la storia e la cultura di un’epoca passata.

È un tributo alla varietà e alla bellezza dei costumi popolari, e un invito a riscopre le radici culturali di questa regione storica.

Un opera che celebra il patrimonio culturale del regno di Napoli attravers l’arte e la storia.

Le acqueforti, con la loro precisione e bellezza, offrono al lettore un viaggio nel tempo, rivelando le tradizioni e la vita quotidina delle persone che hanno abitato queste terre due secoli fa.

Un libro indispensabile per appassionati di storia, arte e cultura.


1 immagine di 50

Il ballo napoletano detto “Tarantella”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.